NOVITA' MOTOCICLISMO

Il genio dietro alla Vespa

Una grande mostra al museo Piaggio di Pontedera celebra Corradino d'Ascanio, l'ingegnere che nel dopoguerra ha inventato la Vespa rivoluzionando il mondo delle due ruote. Visita con noi la mostra con il video esclusivo e guarda il documentario su Corradino d'Ascanio.

Il genio dietro alla Vespa

L'ingegnere che odiava le moto

Ha inventato l'elicottero ma per tutti era ed è il "papà" della Vespa. Questo a Corradino d'Ascanio non piaceva troppo, perché aveva la passione per il volo e non per le due ruote, ma nel dopoguerra in Italia servivano mezzi economici per ricostruire il paese e la Vespa 98 fu il suo capolavoro. Ora all'ingegnere venuto dall'Abruzzo, Piaggio dedica una mostra presso il suo museo ricavato nello storico stabilimento di Pontedera. Questa retrospettiva "Corradino d'Ascanio: Uomo, Genio, Mago, Mito" sarà aperta fino al 31 gennaio 2012 (dal martedì al sabato, ore 10-18, ingresso gratuito) e vuole raccontare uno dei protagonisti della storia industriale d'Italia.

Corradino D'Ascanio (il secondo a partire da sinistra) con la Vespa my 1956

D'Ascanio da tutti i punti di vista

La mostra (nata con il patrocinio della Sovraintendenza per i beni archivistici dell'Abruzzo, della Regione Toscana, della Provincia di Pisa, del Comune di Pontedera, della Provincia di Pescara e del Comune di Popoli) è divisa in quattro sezioni. La prima dedicata all'Uomo, ricrea l'ambiente di lavoro di d'Ascanio con arredi originali e ricostruisce la sua vita grazie a fotografie inedite della sua vita privata e a documenti che partono dall'infanzia a Popoli, per passare alla sua esperienza negli Stati Uniti fino al suo ingresso in Piaggio. La seconda è dedicata al Genio e ripercorre l'attività "creativa" dell'ingegnere che brevettò il primo prototipo di elicottero moderno, divenne uno dei massimi esperti di eliche a passo variabile e infine diede forma alla Vespa. La terza parte è dedicata al Mago e alle scenografie per fiere e saloni: grazie alla moderna tecnologia di realtà virtuale rivivono gli incredibili allestimenti scenografici ideati da d'Ascanio come la "Vespa sul ramo di pesco" o la "Vespa sul getto d'acqua". Chiude il percorso espositivo "il Mito": accanto alle Vespa si possono gustare le testimonianze filmate di amici, colleghi e parenti che raccontano d'Ascanio in presa diretta, tra aneddoti e ricordi.


L'attore Luca Zingaretti ha partecipato con un monologo all'inaugurazione della mostra.


Il Commissario Montalbano all'inaugurazione

All'inaugurazione è intervenuto l'attore Luca Zingaretti, che, leggendo lettere e documenti realizzati  sulla base della documentazione fornita dalla famiglia, ha interpretato lo stesso Corradino d'Ascanio. Se la figura di questo progettista/inventore vi affascina, qui sotto trovate una parte del documentario realizzato su di lui dalla Soprintendenza Archivistica per l'Abruzzo (abbiamo selezionato la parte che racconta della Vespa, il resto è sempre su youtube) e in anteprima vi facciamo visitare la mostra. Ma vi invitiamo comunque ad andarci di persona: la retrospettiva su Corradino D'Ascanio è davvero bella e soprattutto interessante.

I video



 

 

 

 



NOTIZIE CORRELATE
  • News
    25 Febbraio 2021
    Piaggio ha presentato in india la nuova gamma di Ape FX elettrici con batterie fisse. Disponibili la versione E-Xtra cargo per le merci e quella E-City per il trasporto passeggeri, entrambe hanno sistema di frenata rigenerativa e assistenza per le partenze in salita. Ecco dettagli e prezzi
  • News
    12 Febbraio 2021
    Il gruppo italiano ha raggiunto la quota del 14,2% nel mercato del Vecchio Continente: a far sorridere Pontedera non sono solo i risultati nel segmento scooter, ma anche quelli delle moto. In arrivo nel 2021 diverse novità: la nuova Moto Guzzi V7, l'Aprilia Tuono 660, il nuovo Beverly 300
  • News
    10 Febbraio 2021
    Con l’allentamento delle misure restrittive anti Covid, il 16 febbraio riaprirà anche il Museo Piaggio di Pontedera. Obbligatorio però prenotare la visita. Possibilità anche di effettuare tour online da tablet e pc. Ecco tutti i dettagli