NOVITA' MOTOCICLISMO

Kawasaki Ninja 300, ecco le prime foto ufficiali

La nuova Kawasaki Ninja 300 ha un motore di maggiore cilindrata, nuovo telaio e frizione alleggerita. La linea ricalca quella della SBK ZX-10R e ci sono tanti dettagli "da grande"

Kawasaki Ninja 300, ecco le prime foto ufficiali

Cresce la cilindrata

Dopo le prime foto del modello per i mercati orientali e le “soffiate” dagli USA ecco le prime immagini della nuova Kawasaki Ninja 300. Il motore resta il conosciuto bicilindrico che cresce di cilindrata fino a 300 cm3, secondo Kawasaki garantisce prestazioni da “prima della classe”. La linea è tutta nuova, simile a quella della “sorellona” ZX-10R, la carena ha ampie prese d’aria che migliorano lo smaltimento del calore e c’è un nuovo telaio che migliora la stabilità. Si allarga la gomma posteriore, ora da 140 e arriva un nuovo sistema di iniezione a doppia farfalla. La frizione ha un nuovo sistema che riduce lo sforzo per azionarla e le pedane poggiapiedi sono in alluminio. Sarà disponibile anche l’ABS del tutto simile a quello dei modelli di maggiore cilindrata.


COMMENTI
Ritratto di Rox80
04 Settembre 2012 ore 16:31
Bella è bella, ma lontana almeno come motore dalla vecchia e mitica RD 350 Yamaha degli anni '80 con ben 63 cavallini che la spingevano fino a quasi 200 orari!!. Questa con soli 50 cc in meno, ha almeno una ventina, abbondante, di cavalli in meno e penso che non dovrebbe essere cosi visto il nome di questa Kawa!!!!. saluti.
Ritratto di malo
04 Settembre 2012 ore 18:58
Bella non c'è che dire, potrebbe anche avere un buon successo. Certo nulla a che vedere con la ZXR 400 degli anni 90, quella era una vera bomba anche se con un aposizione di guida scomoda e da giapponese (altezza media 1,70m). Peccato che ormai di bombette come ZXR o RD non se ne possano più fare...
NOTIZIE CORRELATE
  • News
    01 Dicembre 2019
    Entrata nel listino Kawasaki nel lontano 2006, la tanto apprezzata ZZR1400 si prepara al pensionamento. Il suo posto verrà preso a partire dal 2020 dalla nuova Ninja 1000 SX, forse meno esuberante ma certamente più tecnologica
  • News
    22 Novembre 2019
    Anche Kawasaki è al lavoro per migliorare la sicurezza attiva e a breve i suoi modelli potrebbero essere equipaggiati con il sistema Bosch ADAS, il radar in grado di regolare la velocità di crociera e indicare al pilota la presenza di veicoli attorno a lui
  • News
    20 Novembre 2019
    Kawasaki rende le sue crossover Versys 650 e Versys 1000 ancor più “appetitose” grazie alla promozione che, offre gratis anche un kit da viaggio del valore di 1.500 euro. Ecco tutti i dettagli da conoscere