NOVITA' MOTOCICLISMO

Il giro d'Italia elettrico

Flavio Piffer è 17enne intraprendente che ha deciso di compiere il giro d'Italia su uno scooter elettrico. In sella al suo e-tropolis Retrò, Flavio percorrerà 2736 km... ma ogni 50 km avrà bisogno di un pieno di corrente. Se lo incontrate dategli una mano, o meglio, una presa di corrente!

Il giro d'Italia elettrico

Da Ancona a Bolzano

Flavio è partito il primo maggio da San Giorgio di Pesaro (AN) e con di tappe di 50-60 km sta percorrendo un viaggio attraverso la penisola che, in sella a uno scooter elettrico Etropolis Retrò, lo porterà fino a Bolzano. Al momento Flavio è tra Caserta e Gaeta, viaggia da solo, senza prenotazioni e alcun supporto esterno. Dormirà dove sarà possibile, si cucinerà i pasti da solo e, soprattutto, farà rifornimento di corrente per il suo scooter dove capita. L'idea è di coinvolgere le persone che incontrerà lungo il suo cammino, chiedendo loro una presa e spiegando che per un "pieno" di corrente servono solo 30 centesimi. Flavio ha aperto un blog (cliacca qui per consultarlo), attraverso il quale racconta la sua avventura a chi vuole seguirlo e magari, offrirgli un po' di corrente per proseguire il viaggio.
Anche il resto del suo equipaggiamento è "eco-friendly": intervistato da repubblica.it il giovane ha spiegato cosa si porterà nello zaino: "Porterò con me quello che serve per andare avanti: oltre alla doccia da campo solare e al pannellino fotovoltaico, avrò la tenda, gli abiti, i viveri per tutto il periodo, fornellino e pentolini e siccome è un tour “eco” anche un sapone al 100% biodegradabile con cui lavarmi e lavare i vestiti". L'arrivo di Flavio è previsto per il 14 giugno a Bolzano, a noi non resta che fargli un in bocca al lupo!

Qui sopra la cartina d'Italia con il percorso che Flavio Piffer ha stabilito


NOTIZIE CORRELATE
  • Green Planet
    19 Giugno 2019
    Incentivi moto e scooter elettrici - Confermate le modifiche della norma sugli ecobonus per le due ruote anticipate il mese scorso che estendono le agevolazioni per l’acquisto dei veicoli elettrici anche alle moto con potenze superiori agli 11 kW e a tricicli e quadricicli. Inoltre ora è possibile rottamare anche le Euro 3. Confermati gli importi degli incentivi: 30% del prezzo di listino con limite di 3.000 euro
  • Green Planet
    02 Giugno 2019
    La seconda settimana di gara riservata alle eRoad ha portato i ciclisti “elettrici” sui luoghi storici della Corsa Rosa e ad affrontare le prime vere asperità alpine. Una serie di tappe difficili con salite impegnative che hanno messo a dura prova le energie dei bikers e delle batterie delle e-bike. A uscire indenni dalle difficoltà gli uomini del team BFD in sella alle Olmo con il Polini E-P3
  • Green Planet
    24 Maggio 2019
    In discussione alla Camera un emendamento per allargare il contributo per l’acquisto di veicoli elettrici e ibridi anche alle moto con potenza superiore a 11 kW, a tricicli e quadricicli. Altra novità riguarda la possibilità di rottamare i mezzi Euro 3, mentre rimane invariato il valore del bonus con tetto massimo fissato a 3.000 euro