NOVITA' MOTOCICLISMO

Honda NM4 Vultus, prima uscita ufficiale al ComicCon di Londra

Honda news - Quale manifestazione migliore di un salone del fumetto per una moto che si rifà dichiaratamente ai manga giapponesi? Ecco perché la nuova Honda farà debuttare la NM4 Vultus in Europa alla manifestazione inglese dove certamente non mancheranno i suoi estimatori

Honda NM4 Vultus, prima uscita ufficiale al ComicCon di Londra
Moto-scooter da manga
Honda UK ha scelto il Londra ComicCon di questo fine settimana per il debutto europeo della NM4 Vultus, la moto-manga sviluppata sulla base dell'Integra 750. Inoltre, grazie a una partnership con Oculus (azienda che produce una maschera per la realtà virtuale), i partecipanti potranno sperimentare un giro virtuale nella Tokyo creata nel film di animazione di Katsuhiro Otomo, Akira. Con questa moto, Honda spera di sfruttare un nuovo mercato di potenziali motociclisti che apprezzano la posizione di guida da poltrona e la guida facile. La NM4 Vultus (che sarà in vendita, forse già prima dell'estate, a 11.600 euro) è stata studiata e sviluppata da un team di giovani designer e richiama da vicino il mondo delle anime giapponesi, sfoggiado alcune scelte stilistiche e tecniche interessanti, come la sella del passeggero reclinabile che, se inutilizzata, si trasforma in un comodo schienale per il pilota. Dal punto di vista tecnico, l'NM4 Vultus eredita telaio e motore dell'NC 750 Integra, col conosciuto cambio a doppia frizione DCT utilizzabile in automatico (due mappature, Drive e Sport) e in sequenziale con comadi al manubrio. La potenza massima del bicilindrico è di 55 CV a 6.250 giri e 68 Nm di coppia a 4.750. Anche il telaio è quello dell'Integra, le sospensioni prevedono una forcella con steli da 43 mm (sull'Integra sono da 41) e un mono con articolazione Pro-Link dietro. Pesa 245 kg col pieno e riguardo in consumi Honda dichiara 28,4 km/l nel ciclo medio WMTC. L'impianto frenante ha disco da 320 mm davanti e prevede l'Abs. Cambiano le dimensioni delle gomme: davanti trova posto un 120/70 con cerchio da 18, dietro invece il cerchio è da 17 ma con gomma “oversize” da 200/50.


NOTIZIE CORRELATE
  • News
    18 Luglio 2019
    Accanto a tutor e autovelox, la polizia metropolitana di Londra ha scelto di schierare droni dotati di telecamere per il controllo del traffico. Nel mirino della telecamera finiranno automobilisti - e motociclisti -  che esagerano con l’acceleratore
  • Notizie dalla rete
    16 Ottobre 2017
    Il Salone di Milano diventa sempre più internazionale: EICMA 2017 diventa infatti protagonista nello storico centro commerciale londinese Harrods e nel tempio dello shopping di Berlino, KaDeWe
  • Fuoriserie
    31 Luglio 2016
    Moda, nuove tendenze, anche nel mondo delle motociclette preparate sembra sempre più difficile trovare un punto di riferimento. Forse ne resta solo uno nato giusto cinquant’anni fa: signori, l’Ace Cafe di Londra vi invita alla sua annuale reunion.