NOVITA' MOTOCICLISMO

EBR: la "resurrezione" della Buell?

Erik Buell vuole tornare sul mercato. La sua EBR (Erik Buell Racing) dopo l'accordo con gli indiani di Hero vuole sviluppare una nuova gamma di tre moto, grazie al finanziamento ricevuto da General Electric. Per ora in listino c'è solo la superbike 1190 RS: se volete vedere come va in pista, ecco un emozionante video "onboard".

EBR: la "resurrezione" della Buell?

Buell ricomincia da tre (modelli)  

Anche dopo che Harley-Davidson ha deciso di chiudere la Buell, il suo fondatore Erik ha continuato a coltivare il sogno di costruire moto con il suo nome e secondo le sue idee. Il primo passo è stato aprire la EBR (Erik Buell Racing) e realizzare la 1190RS, una supersportiva (sviluppata sulla base delle "vecchie" 1125) con motore Rotax ,prodotta artigianalmente e impegnata nel campionato AMA Superbike. La passione e la competenza di Erik Buell gli hanno recentemente permesso di diventare consulente della indiana Hero MotorCorp per la produzione di nuove moto sportive di piccola e media cilindrata per il mercato indiano (qui la news). Ora un nuovo "colpaccio": la EBR ha ottenuto cospicui investimenti da parte di General Electric (una delle più grandi multinazionali del mondo) per lo sviluppo di almeno tre modelli da produrre in larga scala.



Una sportiva, una naked e una moto "da turismo"  

La prima moto della futura gamma EBR dovrebbe essere la RX, una sportiva stradale (ma meno "estrema" della 1190RS e più adatta ai mercati europei). La SX sarà invece una naked stradale che affiancherà la AX, con declinazione più turistica. In pratica la gamma ricalcherà quella finale delle Buell con motore H-D: Lightning, Firebolt e Ulysses. Le moto dovrebbero essere proposte anche in Europa, per fare concorrenza ai leader del settore grazie alle loro soluzioni innovative e ai prezzi allineati alle concorrenti. Se volete saperne di più sulla EBR e sulla 1190 RS, ecco per voi il video onboard di un giro in pista con la 1190 RS, l'intervista del sito americano crotchrocket.tv a Erik Buell in persona che "racconta" la sua creatura e, infine, una sfida all'ultima staccata tra una 1190 RS e una Gixxer 1000 durante una tappa dell'AMA Superbike. 






 
NOTIZIE CORRELATE
  • News
    04 Agosto 2018
    Nicky Hayden entra a far parte della AMA Hall of Fame. L’American Motorcyclist Association premia il vincitore del Titolo Iridato della MotoGP nel 2006, ringraziandolo per il prestigio e i successi che nella lunga carriera ha regalato al motociclismo americano
  • Fuoriserie
    06 Giugno 2018
    L’anno scorso alla Pikes Peak è arrivata quarta ma quest’anno, causa mancanza di sponsorizzazione, non potrà partecipare e quindi è stata messa in vendita. Parliamo della Buell XR1R preparata dalla spagnola Bottpower che, oltre ad una  partecipazione alla leggendaria corsa in salita , vanta un elenco di parti speciali niente male
  • Green Planet
    14 Aprile 2018
    L’ingegnere americano prepara il suo ritorno con due modelli con la “scossa” della neonata  VanguardSpark, società con sede a New York fondata con i responsabili di Vanguard Moto e Spark Racing Technology. Si tratta della bici a pedalata assistita ad alte prestazioni SpeedBike e della moto urbano con indole sportiva Commuter. Il debutto dei prototipi è previsto per l’estate