NOVITA' MOTOCICLISMO

Ducati HyperIce Bike, motard pronta per il ghiaccio

Il concessionario Ducati di Indianapolis ha preparato una Hypermotard Dark per affrontare il ghiaccio e le strade innevate. Oltre a sfoggiare gomme chiodate, la motardona bolognese è stata rivista nell'assetto per adattarsi meglio al nuovo ambiente

Ducati HyperIce Bike, motard pronta per il ghiaccio
"Scarpe" chiodate
D'inverno a Indianapolis fa pittosto freddo e le nevicate sono frequenti, ma se la voglia di moto rimane, che fare? Il concessionario Ducati hanno risolto il problema allestendo una special molto particolare, adatta ad affrontare strade ghiacciate e innevate. Matt Carr, co-proprietario e service manager, ha avuto l’idea del progetto, ispirandosi alla sua esperienza con le moto da cross con pneumatici da ghiaccio. “Il motore è quello originale”, dice Carr, “ma abbiamo modificato i sistemi di aspirazione e di scarico. Con il sistema completo Termignoni (scarico e centralina) abbiamo aggiunto 5 CV. Abbiamo poi sostituito l'airbox originale guadagnando sorprendentemente altri 4 CV. È stata poi rimossa la carrozzeria intorno al serbatoio in modo da semplificare il lavoro sulla moto. Inoltre, le pedane del passeggero sono state tolte, per guadagnare in peso e migliorare il colpo d’occhio complessivo. Il manubrio è arricchito da una barra Renthal e paramani Cycra. Modificato anche l'assetto: l’anteriore è stato alzato di 12 mm sollevando la piastra della forcella: ciò ha permesso di guadagnare spazio per i chiodi da ghiaccio del pneumatico e per la testa del cilindro. Anche la parte posteriore è stata rialzata sostituendo il monoammortizzatore posteriore, verniciato di rosso come il telaio. Qualche problema è arrivato dalla gomma chiodata: “Poiché le viti da ghiaccio sono lunghe un pollice e mezzo, gli pneumatici richiedono un altro pneumatico al loro interno con le pareti laterali tagliate. Senza questo rivestimento, infatti, i chiodi potrebbero far danno”, dice Carr. La HyperIce sarà testata a breve sui ghiacci del Fox Lake nel Wisconsin, a nord di Milwaukee, speriamo che sia realizzato qualche video...
NOTIZIE CORRELATE
  • News
    19 Maggio 2019
    MotoGP 2019 ordine d'arrivo gran premio di Le Mans – Un impeccabile Marc Marquez ha vinto la gara francese, disputata su pista asciutta. Sul podio sono saliti anche i due piloti Ducati, Andrea Dovizioso e Danilo Petrucci, seguiti sul traguardo da un brillante Jack Miller e da Valentino Rossi. Classifica Mondiale e prossima gara al Mugello
  • News
    14 Maggio 2019
    Solo nel 1954 un pilota francese si è imposto davanti al proprio pubblico in top class, l'ultimo successo transalpino è del 1999 con Regis Laconi. A Le Mans manita di vittorie per Jorge Lorenzo, ma il nemico numero uno rimane Marquez. Ducati mai davanti a tutti, in griglia come al traguardo.
  • News
    14 Maggio 2019
    Sigarette e motori non vanno certo d’accorto come facevano un tempo. Collegato a Marlboro, il title sponsor Mission Winnow sulle carene delle Desmosedici non sarà presente durante il GP di Francia, sostituito da loghi realizzati per l'occasione da Dovizioso e Petrucci

Ducati Hypermotard

  • Prezzoda € 9.390
  • Peso0 Kg
  • Serbatoio0,0 l
  • Altezza sella0 cm
  • Lunghezza0 cm