NOVITA' MOTOCICLISMO

Cambio ruota no stop, Schachermayr da Guinness - VIDEO

La pandemia che flagella tutto il mondo non ha arrestato lo stuntman austriaco Günter Schachermayr: in sella alla sua Vespa continua a compiere imprese bizzarre e pericolose, richiedendone poi la registrazione nel Guinness Book of World Records, il Guinness dei primati.

Cambio ruota no stop, Schachermayr da Guinness - VIDEO
Superlativo Günter
L’ultima follia è stato un cambio ruota volante… che più volante non si può. Cioè senza fermarsi. L’equipe di Schachermayr ha allestito un carrello trainato da una seconda Vespa sul quale si è sistemato un meccanico, Günter ha impennato il suo scooter e lo ha affiancato restando su una ruota sola mentre il tecnico gli sbullonava l’altra.
Il difficile di questa operazione non consiste solo nel mantenere la ruota anteriore sollevata, bisogna anche restare sempre alla stessa altezza procedendo alla medesima velocità del carrello, per consentire al partner di imboccare il filetto delle 5 viti che fissano il cerchio al mozzo. Infatti il primo tentativo è andato male: nessun incidente, Schachermayr è uno stuntman esperto, ma a causa del forte vento laterale non è riuscito a mantenere perfettamente la posizione e dopo un po’ ha dovuto rinunciare. Ce l’ha fatta al secondo tentativo, un’ora e mezza dopo: il cambio ruota è avvenuto alla velocità di 23 km/h ed ha richiesto un tempo di due minuti e 13 secondi. Le auto di Formula 1 ci mettono di meno, però si fermano…
Come di consueto, fotografie e filmato sono stati inviati al Guinness insieme alla richiesta di omologazione del primato.

 



NOTIZIE CORRELATE
  • News
    23 Settembre 2021
    L’ultima follia dello stuntman Günter Schachermayr è stata una “passeggiata” sul tetto di una delle più grandi cabinovie passeggeri del mondo: quella della pista da sci di Feuerkogel nel Salzkammergut, Alta Austria. Günter è stato sempre seduto sul suo scooter, fissato alla cabina con una piattaforma speciale realizzata per questa impresa
  • News
    22 Giugno 2021
    Da un po’ di tempo non si sentiva più parlare di Günther Schachermayr, il simpatico stuntman austriaco protagonista delle follie più curiose in sella ad una Vespa: lo ricorderete buttarsi da un ponte per fare bungee jumping con il suo scooter, oppure appeso a una mongolfiera, o arrampicarsi in sella allo scooter appositamente attrezzato per un lungo cavo d’acciaio penzolante da una gru, fare un gigantesco pendolo da una diga e tante altre imprese ancora.
  • News
    09 Settembre 2020
    Avete visto Guenter Schachermayr rischiare la pelle mentre si dondolava a 130 metri d’altezza da una diga in sella a una Vespa; con la Vespa dotata di paracadute lo avete visto buttarsi da un aereo, scalare l’albero della cuccagna, fare un percorso in immersione e volare con l’aquilone trainato da un motoscafo, sempre seduto sul suo scooter. L’obiettivo è stabilire nuovi record da iscrivere sul Guinness dei Primati.