NOVITA' MOTOCICLISMO

Al TT le moto elettriche sfideranno quelle a benzina

Al prossimo Tourist Trophy sull'Isola di Man, in programma a fine maggio, potremo goderci anche una sfida inedita: il team inglese Darvill Racing schiererà due moto elettriche per sfidare direttamente le moto a benzina. Ancora da decidere i piloti

Al TT le moto elettriche sfideranno quelle a benzina
Più di tre minuti da recuperare
Per la prima volta le moto elettriche sfideranno quelle a benzina in una delle gare più dure in assoluto. Il duello tra la tecnologia a pistoni e quella con la scossa avverrà a fine maggio, in occasione del Tourist Trophy sull'Isola di Man. Il TT già dal 2010 ha istituito una categoria riservata esclusivamente alle moto a batterie, la TT Zero, ma nel 2014 per la prima volta due moto elettriche saranno in gara a fianco di quelle a benzina. A tentare l'impresa è Darvill Racing, storico team inglese attivo nelle corse dal 1957, che ha ottenuto il via libera dalla federazione inglese di motociclismo, l'ACU (Auto-Cycles Union). Al via della prossima edizione, dunque, la squadra fondata da Perter Darvill schiererà due Brammo, una Empulse RR, evoluzione racing della R stradale, e una Empulse TTX, esemplare da corsa già impiegato nei campionati USA e nei mondiali TTXGP riservati alle due ruote elettriche. Moto che avranno l'arduo compito di colmare il gap che ancora esiste tra le moto a combustione e quelle elettriche come dimostrano i tempi sul giro sul circuito stradale dell'Isola di Man. Il record per i modelli a batteria ottenuto nel 2013 da Michael Rutter in sella alla Moto Czysz E1PC è ancora lontanissimo rispetto al miglior tempo assoluto di John McGuinness con la Honda CBR 1000 RR Fireblade: 20’38"461 a 176,467 km/h di media per Rutter contro i 17'11"572 a 211,858 km/h per McGuinnes. Ancora da individuare i  piloti a cui saranno affidate le Brammo, anche se alla Darvill Racing fanno sapere che si tratterà di due bikers di primo livello.


COMMENTI
Ritratto di topomoto
11 Febbraio 2014 ore 11:52
Sono proprio curioso di vedere cosa succederà
NOTIZIE CORRELATE
  • News
    04 Agosto 2019
    Dal 17 agosto tutti in pista per l'evento riservato alle storiche: John McGuinness su Paton sarà l'uomo da battere, ma non mancheranno gli avversari di livello. Dean Harrison, Michael Dunlop e Michael Rutter accenderanno la sfida
  • News
    03 Giugno 2019
    Il detentore del record assoluto sul Mountain Course è primo nella gara SBK, interrotta per l'incidente mortale di Daley Mathison. Ben e Tom Birchall dominano tra i sidecar e vincono per la sesta volta consecutiva, la nona al Tourist Trophy. Prima gioia invece per Johnston nelle Supersport, al termine di una gara ridotta a due giri per la pioggia.
  • News
    03 Giugno 2019
    Daley era un pilota esperto, aveva già concluso 14 volte il Tourist Trophy. L'incidente è avvenuto sul tratto veloce di Snugborough, al terzo giro della gara Superbike. La moglie Natalie: "L’ultima immagine che ho visto di mio marito era di un uomo felice della sua vita e orgoglioso delle sue gare”