NOVITA' MOTOCICLISMO

Adiva AD3, il 3 ruote col tetto

Il primo 3 ruote con tetto sarà presentato tra qualche giorno a EICMA e messo in vendita da gennaio. Per lui motore Kymco da 300 cm3 e sospensione anteriore di tipo meccanico (guardate come funziona nel video). Rinnovato anche il classico AD che avrà qualche ritocco estetico e un nuovo motore da 350 cm3 Piaggio

Adiva AD3, il 3 ruote col tetto

Motore e ciclistica affidabili

Anche Adiva "cede" alla passione per i tre ruote e all'EICMA presenterà la versione definitiva dell'AD3, il suo primo tre ruote che avrà il tettuccio pieghevole, che caratterizza la gamma Adiva da sempre. Il motore che equipaggia l'AD3 è il potente G5 Kymco da 300 cm3 (quello del Downtown 300i, per intenderci) capace di 33 CV di potenza massima. La sospensione anteriore, regolabile nel precarico,  adotta un sistema di tipo meccanico composto da quattro braccetti indipendenti collegati tra loro al centro tramite colonna di sterzo. Qualche ritocco e un nuovo motore anche per il 2 ruote Adiva, l'AD: il suo cuore infatti sarà il 350 cm3 Piaggio (unità che equipaggia al momento Beverly e X10). Non si sa ancora nulla riguardo la la dotazione elettronica, ma visto il propulsore montato potrebbero essere disponibili come optional l'ABS e il controllo di trazione ASD disinseribile. Sia l'AD sia l'AD3 saranno disponibili dai concessionari a partire da gennaio 2013. Qui sotto il primo video di presentazione del nuovo tre ruote Adiva AD3.

 



COMMENTI
Ritratto di Tur.Artig.
25 Settembre 2012 ore 19:31
Un mezzo del genere, non andrebbe presentato su una rivista di nome " sul sedile" anzichè "in sella" ?
Ritratto di comet650
26 Settembre 2012 ore 01:47
Un mezzo del genere oserei chiamarlo auto con tre ruote, una moto o uno scooter per me è quel mezzo con 2 ruote che ti trasmette emozioni incredibili col vento dritto in faccia. con questo mezzo è come andare in macchina.sbaglio?
Ritratto di oldbiker71
26 Settembre 2012 ore 11:13
prima di sparare a zero su questo mezzo, guardate l'angolo di piega che c'è nella foto. non è una streetfighter, ma chi usa questo mezzo lo fa tutto l'anno, anche a gennaio, con la neve sui marciapiedi e -3°C. in quel periodo non vedo molti motociclisti con l'aria sulla faccia... poi il nome non conta: tre ruote va benissimo, e rientra tra le moto (basta pensare che se lo parcheggi sul marciapiede a Milano, in genere, non ti fanno la multa)
Ritratto di giggio
26 Settembre 2012 ore 11:39
anche a me sembra una somma di soluzioni intelligenti. E non è neanche brutto.
Ritratto di zordan
28 Settembre 2012 ore 17:27
sono anni oramai che ho l'Adiva è un mezzo fantastico, oggi non saprei come fare senza, il piacere di avere una moto da utilizzare con qualsiasi tempo è incredibile, l tetto è chiudibile ma alla fine lo lascio sempre aperto, d'estate protegge molto bene anche dal sole che iti arroventa il casco. Io ci faccio almeno 15.000 km all'anno e l'ho usato anche per andare in montagna, la protezione è veramente fantastica e fare i passi alpini in ciabatte maglietta e bermuda vale 1000 volte in più del vento in faccia :). io sono orientato a provare il tre ruote più che altro per per aumentare la sicurezza durante l'inverno, quando stai sottozzero entrare in curva un po piegato ti mette sempre in tensione.... pero vedendo il 350 piaggio sul due ruote mi fa tentennare, comunque prima di decidere vorrei provarlo.
Ritratto di Benky85
13 Novembre 2012 ore 11:42
la moto...le emozioni....baahh.... se un automobilista vuole provare emozioni compra una bmw z4....eppure tutti in giro con la ford b-max......stesso concetto! non esistono solo moto da "emozione" come gli odiosi motociclisti della domenica....io faccio 30'000 km l'anno in moto e uso praticamente sempre quella semplicemente perchè è più comoda ne traffico! e se lo scopo è questo, che mi frega se è brutto o patetico? io trovo questo mezzo il MAXIMO che si possa avere per chi come me usa la moto per andare al lavoro con pioggia neve e fango (per la domenica puoi sempre affiancare un Cbr1000). la comprerei? perchè no....con 3 ruote posso anche azzardare la neve......eheh.....
NOTIZIE CORRELATE
  • Politica e trasporti
    11 Settembre 2020
    Col voto della Camera al Decreto Semplificazione arriva il via libera alla circolazione dei tre ruote in tangenziali e autostrade. Una norma attesa da tempo ed accolta con favore da ANCMA
  • Spy
    11 Giugno 2020
    Sono finiti online i brevetti di un nuovo mezzo a tre ruote firmato Yamaha. La sospensione anteriore utilizza uno schema a doppio braccio oscillante ed è abbinata al gruppo motore-telaio-trasmissione dell'ultimo Tmax 560...
     
  • Spy
    30 Maggio 2020
    Un MP3 al contrario, con due ruote dietro e una davanti. Svelata da nuovi brevetti, l’idea di Piaggio potrebbe, a distanza di ormai 14 anni dal primo Mp3, ampliare la famiglia dei tre ruote di Pontedera, che sia in arrivo un nuovo modello da lavoro?