MotoGP 2017 Valencia Ducati, Dovizioso: “Non è stata una grande qualifica” Orari diretta gara

MotoGP Ducati a Valencia – La miglior Ducati sullo schieramento di partenza di oggi sarà quella di Jorge Lorenzo, sulla quarta casella, in seconda fila, dove ci sarà anche il collaudatore Michele Pirro grazie al sesto tempo. Solo nono, invece, partirà Andrea Dovizioso che lotterà per il titolo mondiale 2017. Ecco gli orari della diretta gara su Sky e su TV8

MotoGP 2017 Valencia Ducati, Dovizioso: “Non è stata una grande qualifica” Orari diretta gara
"Ci proveremo"
La casa di Borgo Panigale oggi partirà dalla seconda e terza fila con i tre piloti ufficiali. Jorge Lorenzo è stato il miglior portacolori Ducati con il quarto tempo in 1’30.460, nonostante una caduta durante la sessione, e ha raccontato: “Peccato non essere riusciti a partire in prima fila, ma in generale è stata una giornata positiva per me. Sono stato fortunato a non farmi male nella caduta, perchè stavo andando molto forte, e sono dispiaciuto perchè stavo facendo un ottimo giro, con un tempo forse sufficiente per la pole. Nella seconda uscita la mia fiducia con la gomma posteriore è peggiorata e non sono riuscito a migliorare il mio crono. L’aspetto più importante però è che sono tra i piloti con il miglior passo per la gara e, anche se Marquez è un po’ più veloce, il fatto che lui si stia giocando il mondiale può essere un vantaggio per me”. Sempre in seconda fila ci sarà il collaudatore Michele Pirro, che alla sua terza gara stagionale ha fermato il cronometro sull’1’30.764 e ha ottenuto il sesto miglior tempo: “Sono contento per la mia qualifica, soprattutto perché ho fatto il tempo da solo, senza l’aiuto di nessuno. Avevamo deciso una strategia con Jorge e siamo usciti insieme dai box, ma alla fine la sua caduta ha compromesso i nostri piani. Mi dispiace per Dovi, che parte un po’ dietro, ma sicuramente la gara sarà un’altra storia e noi cercheremo di fare del nostro meglio, anche se sappiamo che non sarà facile”. Infine il contendente al titolo Andrea Dovizioso ha centrato il nono tempo in 1’30.961 e dalla nona casella partirà per provare a vincere la gara e il titolo mondiale: “Non è stata una grande qualifica per me, ed è un vero peccato, però nel pomeriggio siamo riusciti a migliorare il nostro passo e non siamo messi così male per la gara. Credo che avremo la possibilità di lottare per il podio, anche se sappiamo che sarà dura perché ci sono diversi piloti che hanno un buon passo. Marquez è molto veloce, però ci sono state anche tante cadute e questo vuol dire che anche i nostri avversari non hanno molto margine. Dobbiamo continuare a lavorare nel warm-up e riuscire a guidare in modo più morbido e meno aggressivo, ma in gara ci proveremo fino alla fine!”
Cliccate qui per vedere gli orari diretta TV su Sky e in differita su TV8. Ecco il calendario 2017 e la classifica completa.

PROSSIMO GP

Losail International Circuit 2018
ORARI
Venerdì 16 Marzo
FP112:55 - 13:40
FP217:05 - 17:50
Sabato 17 Marzo
FP312:55 - 13:40
FP416:30 - 17:00
Qualifiche17:10 - 17:50
Domenica 18 Marzo
Gara17:00

NEWS MOTOGP

  • MotoGP news – In Tailandia per le Yamaha ufficiali è stata dura, Maverick Vinales ha chiuso in ottava posizione e il Dottore solo dodicesimo. Entrambi i piloti sono piuttosto preoccupati e lo spagnolo ha dichiarato: “Proviamo tutto, funziona niente”
  • MotoGP risultati - Al Chang International Circuit i piloti hanno affrontato i tre giorni di test ed ecco come sono terminati. Pedrosa ha firmato il miglior crono del tracciato, davanti a Johann Zarco e al compagno di squadra Marc Marquez. Dal sesto posto in poi Ducati con Jack Miller e Andrea Dovizioso, mentre i due portacolori ufficiali Yamaha sono ottavo e dodicesimo
  • MotoGP news – ll secondo test del 2018, sul circuito tailandese del Buriram, si è concluso nel segno di Honda che ha dominato tutte le tre giornate con tre piloti diversi. Dani Pedrosa ha ottenuto il miglior tempo assoluto, davanti a un veloce Johann Zarco, a Marc Marquez e a Cal Crutchlow. Miller, in sesta posizione, è stato il miglior ducatista mentre brancolano nel buio Valentino Rossi e Vinales