NOVITA' MOTOCICLISMO
News moto e scooter, eventi e nuovi modelli
  • Yamaha

    Yamaha Motor Italia S.p.A.
    Via Tinelli, 67/69
    20050, Gerno di Lesmo (MI)

    La scheda del marchio Yamaha, storia, prove modelli, articoli e foto

    La Nippon Gakki nasce nel 1987 come società specializzata nella costruzione di organi e pianoforti fondata da Torakusu Yamaha, dalla quale nel 1955 sono stati scorporati vari settori. La Yamaha Motor Co. Ltd, con sede a Iwata, si è quindi impegnata nella realizzazione di due ruote a motore, contando sull’esperienza maturata con la conoscenza nella lavorazione delle leghe metalliche per gli strumenti musicali.
    Attualmente la Yamaha è la seconda azienda produttrice di moto al mondo, dopo la connazionale Honda.
    Prima moto Yamaha è stato la 1 YA-1, una 125 cc con motore monocilindrico a due tempi. Presentata nel febbraio del 1955, la moto ha vinto la sua prima gara, la Monte Fuji Ascent Race, nel mese di luglio dello stesso anno. Yamaha si è impegnata nel campo dei due tempi fino a quando ha lanciato l'XS-1 nel 1969, una 650 cc bicilindrica a quattro tempi. Dieci anni più tardi, nel 1979, con la enduro XT 500 praticamente di serie ha vinto il primo rally Parigi-Dakar.  Oggi Yamaha produce una gamma completa di veicoli, dagli scooter con cilindrati da 50 a 500 cc, e una gamma articolata di moto da 50 a 1.900 cc, nei segmenti cruiser, sport touring, sport, dual-sport, e offroad. Il logo Yamaha è composto da tre diapason sovrapposti, per commemorare l’attività principale nel campo della musica.
 
PRIMI CONTATTI
  • Scooter
    02 Febbraio 2012

    Il nuovo Yamaha Xenter 125 è un "ruote alte" molto interessante. Costruito come si deve, ha un motore brillante e un sistema di frenata integrale efficace. Come il fratello 150, ha una ricca dotazione di serie che comprende bauletto e parabrezza. Il prezzo è d'attacco rispetto ai diretti concorrenti: 2.890 euro.  
     
  • Scooter
    06 Dicembre 2011

    Il motore è brillante, la dotazione di serie ricca. Agile e curato, il nuovo scooter della casa giapponese ha sospensioni morbide ma un sottosella piccolo. Interessante il prezzo: 2.990 euro.
  • Scooter
    02 Dicembre 2011

    Yamaha Tmax cambia, ma resta sempre facile ed equilibrato. Cresce la cilindrata, aumenta la potenza e il peso scende di 4 kg. Costa 10.290 euro, mentre la versione con ABS (disponibile da febbraio) costerà 10.790.
  • Naked
    20 Novembre 2011

    Interessante la versione “di lancio” della FZ8 ABS con terminale Akrapovic e altri accessori in regalo. L’impianto ABS non costa molto e funziona bene.
  • Sportive
    18 Novembre 2011

    La rinnovata R1 ha il controllo di trazione e la versione “Anniversary” ha la colorazione “storica”. Di serie i terminali della Akrapovic in titanio.
Moto rubate
Annunci inSella
Moto Fuoriserie
FILTRA PER MARCA