ACCESSORI

Il sale è pericoloso

La neve dalle nostre strade sta sparendo ma rimane un nemico "nascosto". Si tratta del sale, uno dei nemici peggiori per le motociclette: se lasciato agire indisturbato può corrodere metalli e connessioni elettriche. Ecco qualche consiglio per proteggere al meglio la propria moto.

Il sale è pericoloso

Le moto "rischiano" di più

Il sale usato per impedire la formazione del ghiaccio sulle strade (la sostanza bianca che vedete sulle strade e i marciapiedi italiani proprio in questi giorni) e la salsedine portata dal mare sono “letali” per i metalli: se li trascurate, arrugginiscono in fretta. Le moto con cavi, contatti elettrici e bulloni esposti completamente alle intemperie sono ancora più sensibili delle auto agli attacchi di questo nemico invisibile. Per evitare danni basterebbe eliminare il sale nella maniera corretta con i prodotti giusti. Ecco qualche consiglio.



Pulire è proteggere

Per impedire che il sale possa fare danni, bisogna rimuoverlo al più presto con una corretta pulizia della moto. Ecco qualche regola.
- Usare solo l’acqua può non bastare: il sale forma uno strato molto difficile da rimuovere.
- Se non si agisce con attenzione, si rischia solo di “spostare” il sale e farlo depositare in altre zone della moto (in genere più nascoste).
- Mai usare acqua calda: peggiora la situazione!
- Il sale non attacca solo le superfici metalliche (ruote, freni), ma anche i contatti elettrici, che vanno preservati usando gli spray lubrificanti.
Il sale va tolto appena possibile: in caso di neve, la pulizia va fatta al massimo entro una decina di giorni da quando le strade sono pulite. Chi abita al mare e in montagna deve prevedere una pulizia periodica almeno una volta al mese.



Non si vede ma c'è

Il sale utilizzato per sciogliere il ghiaccio rimane sulle strade a lungo, anche quando la neve è sparita: non basta una giornata di pioggia per lavarlo del tutto. Ancora più subdola la salsedine del mare: basta una breve vacanza estiva per mettere a dura prova la moto, oltretutto il calore del sole accelera l’azione del sale. Di seguito quattro prodotti utili per la pulizia della vostra moto:
Arexons 
Pulitore Moto - Ideale per sporco difficile, compatibile anche con gomma, plastica e leghe di alluminio. Costa 6 euro. Sito ufficiale: www.arexons.com
Ma-Fra
Puliresina - Va bene per rimuove la resina, ma anche la salsedine grazie a una nuova formula che pulisce e protegge le parti su cui è applicato. Costa 6,50 euro. Sito ufficiale: www.mafra.com
WD-40
Lubrificante, detergente e idrorepellente. Protegge i contatti elettrici e le superfici metalliche dalla corrosione. Costa 7 euro. Sito ufficiale: www.wd40.it
Salt-X
Prodotto specifico per rimuovere sale e salsedine da moto e auto. Non intacca gomma, vernici e finiture adesive. Costa 12 euro. Sito ufficiale: www.saltxitalia.com


COMMENTI
Ritratto di Fra-Ber
28 Maggio 2013 ore 16:50
Fondamentale per la pulizia dei cerchi e soprattutto per la protezione, in caso di di maltempo, vi segnalo http://www.fra-ber.it/it/moto-2/pulizia-cerchi/item/380-sundet.html Sundet che ha la finalità di proteggere le vernici, è realizzato dall'azienda Fra-Ber che è specializzata in prodotti per la pulizia di auto e moto.