NOVITA' MOTOCICLISMO

Moto2, Forward Racing con Marini e Baldassarri punta a vincere

Moto2 news – Al Milano è stata svelata la nuova Kalex del Forward Racign Team, con cui Luca Marini e Lorenzo Baldassarri disputeranno la stagione 2017. Marini, dopo un buon debutto nella scorsa stagione, è pronto per ottenere buoni risultati, mentre Baldassarri punta al titolo 2017. Il team è inoltre impegnato anche nel CEV con Federico Fuligni

Moto2, Forward Racing con Marini e Baldassarri punta a vincere
Nuovo anno, nuovi progetti
Il team Forward Racing ha presentato uomini e mezzi per la stagione 2017, in Moto2 saranno schierati Luca Marini e Lorenzo Baldassarri, in sella alla Kalex e le aspettative sono alte, come ha spiegato il proprietario del team Giovanni Cuzari:Ovviamente, l'obiettivo è quello di vincere il Campionato del Mondo di Moto2 nel 2017. Oggi voglio esprimere il mio più grande ringraziamento a tutti i nostri sponsor, per la fiducia riposta in noi, voglio ringraziare Alessio Salucci e Valentino, poiché m i hanno dato la possibilità di dimostrare il valore di questo progetto e di questa squadra. Abbiamo due piloti della VR46 Riders Academy nel nostro team, elemento che per me ha un significato davvero grande, perché si prendono grande cura dei piloti, anche quando non sono in pista. La mia squadra è semplicemente meravigliosa, è l´insieme di tutti gli elementi che la definiscono la mia seconda famiglia”. Lorenzo Baldassarri, al suo quarto anno di Moto2, punta dichiaratamente al titolo mondiale e ad aumentare il numero di vittorie, dopo che l'anno scorso ha conquistato la sua prima a Misano: “Ho sfruttato questo periodo di calma prima delle gare per ricaricare le batterie e per preparare una stagione 2017 nel modo migliore possibile. Alla fine dello scorso anno mi sono sottoposto ad un intervento alla spalla ed ora sto procedendo alla riabilitazione, che è quasi terminata, con molti progressi. Nel 2017 voglio migliorare ulteriormente e lavorare costantemente sulla mia costanza. Quest´anno mi aspetto davvero di avere la possibilità di performare in maniera eccellente e darò tutto me stesso”. Dall'altra parte del box ci sarà Luca Marini, che dopo il buon debutto dell'anno scorso, punta a migliorarsi: “Quest´anno voglio continuare a migliorare, incrementare la mia costanza e i miei risultati. Nel 2016 ho imparato che questo è uno tra gli aspetti a cui è necessario dare la giusta importanza. Tra i miei obiettivi per il 2017 c´è sicuramente la volontà di arrivare sempre nella top 10, mentre mi prefiggo anche lo scopo di progredire ulteriormente, poiché c´è ancora un grande margine di miglioramento. Sarebbe un sogno poter conquistare un podio quest´anno”. L'impegno del team abbraccia anche il CEV, dove schiera Federico Fuligni e un secondo pilota che sarà svelato a breve.
NOTIZIE CORRELATE
  • News
    23 Luglio 2017
    MotoGP news – In due occasioni si sono viste scintille in pista tra Valentino Rossi e Johann Zarco e, dopo un rimprovero pubblico del Dottore al termine del Gran Premio di Assen, è stato Hervel Poncharal, boss del team Tech 3, a ridimensionare i toni. Il francese è sicuro delle buone intenzioni del suo pilota e ha ammesso: “Zarco è tranquillo, Rossi è il suo idolo, non farebbe mai nulla contro di lui”
  • News
    22 Luglio 2017
    MotoGP news – La categoria regina del Motomondiale sta affrontando la pausa estiva tra la prima e la seconda metà stagionale, ma Jack Miller è pronto per tornare in pista e lo farà il prossimo 30 luglio alla 8 Ore di Suzuka. L’australiano è emozionato di prendere parte a questa nuova e interessante sfida e ha dichiarato: “Sarà un test eccellente”
  • News
    20 Luglio 2017
    SBK news - Carmelo Ezpeleta, CEO di Dorna, aveva dichiarato di voler montare motori Stock sulle Superbike a partire dal 2018, ma per il direttore generale Ducati Corse Gigi Dall'Igna si tratta di un'opzione "altamente improbabile". L'italiano ha parlato del campionato mondiale delle derivate di serie, dei sistemi di centralina e software unico offerti da Kawasaki e dell'importanza che Ducati sta continuando a dare alla SBK