NOVITA' MOTOCICLISMO

Incidente Nicky Hayden, bollettino del mattino

Purtroppo non c'è nessuna novità sullo stato di salute di Nicky Hayden, che mercoledì pomeriggio ha avuto un grave incidente mentre era alla guida della sua bicicletta da allenamento. Il bollettino mattutino dell'Ospedale Bufalini di Cesena riporta stabilità nelle condizioni dell'americano, la cui prognosi resta riservata

Incidente Nicky Hayden, bollettino del mattino
Aggiornamenti
“La situazione è stabile. Il quadro clinico resta di estrema gravità e rispetto al giorno precedente non ci sono variazioni”, questo è quanto riporta il bollettino medico mattutino dell'Ospedale Bufalini di Cesena su Nicky Hayden, il pilota di Superbike che mercoledì pomeriggio ha avuto un grave incidente in bicicletta. L'americano stava svolgendo il suo allenamento in bici quando c'è stato un forte scontro con una Peugeot 206 ad un incrocio e le sue condizioni sono apparse da subito molto gravi. Ieri pomeriggio, attraverso un comunicato del Red Bull Honda World Superbike Team, era giunta la notizia che il grave politrauma riportato ha creato gravi lesioni cerebrali al 36enne, e l'americano si trova attualmente in prognosi riservata nel reparto di terapia intensiva dell'ospedale di Cesena. 
COMMENTI
Ritratto di Eto.Demerzel
27 Dicembre 2014 ore 12:33
Sempre amate tantissimo le M.G. Ho avuto California e Daytona RS, mai una noia; ottimi freni, telaio granitico. L'unico difetto sulla Daytona: "motore impossibile da mettere a punto". Questa nuova V7 mi piace un sacco e se un giorno decidessi di passare a una moto più leggera del bisonte H.D. che guido ora, sicuramente ritornerei al primo amore, la Moto Guzzi. La nuova California? no grazie, preferisco la mia H.D. pur avendola provata. Mi piace la Bellagio ma pesa, meno del mio ferro ma...comunque pesa. A questo punto le alternative sarebbero due: Bonneville o Moto Guzzi V7, Sicuramente V7.
NOTIZIE CORRELATE
  • News
    23 Maggio 2017
    Oggi la famiglia di Nicky Hayden ha ricevuto il nulla osta dalla Procura di Rimini per riportare negli Stati Uniti la salma del pilota. Per velocizzare le pratiche non sarà allestita la camera ardente, mentre, come desiderava Nicky, sono stati donati i suoi organi 
  • News
    23 Maggio 2017
    Nicky Hayden non c'è più e Guido Meda ha voluto condividere con tutti gli appassionati il suo personale ricordo, di Nicky pilota e uomo, di quell'americano che è riuscito a entrare nel cuore di tutti per la sua gentilezza e la sua solarità, che ha battuto Valentino Rossi in pista nel 2006 senza montarsi mai la testa e rimanendo sempre, fino all'ultimo, lo stesso ragazzo del Kentucky
  • News
    22 Maggio 2017
    Dopo il terribile incidente di mercoledì, Nicky Hayden è morto oggi all'Ospedale Bufalini di Cesena. Le condizioni dell'americano erano subito parse gravissime e, nonostante l'impegno dei medici, non c'è stato nulla da fare. Il campione americano ci ha lasciati senza aver mai ripreso conoscenza

Moto Guzzi V7

  • Prezzoda € 8.050
  • Peso0 Kg
  • Serbatoio0,0 l
  • Altezza sella0 cm
  • Lunghezza0 cm