NOVITA' MOTOCICLISMO

I piloti del Yamaha R3 bLU cRU Challenge al Master Camp da Valentino Rossi

I sei piloti della Yamaha R3 bLU cRU Challenge hanno una grande e importante opportunità, ovvero quella di partecipare al Master Camp che Valentino Rossi organizza nel suo Ranch assieme ai piloti della VR46 Riders Academy. L’annuncio è stato dato al Misano World Circuit Marco Simoncelli, teatro questo fine settimana del settimo round della Superbike

I piloti del Yamaha R3 bLU cRU Challenge al Master Camp da Valentino Rossi
Bell'occasione
Nella nuova classe WorldSSP300, che ha esordito quest’anno a livello internazionale nella Superbike, Yamaha ha lanciato dall’inizio della stagione il nuovo progetto “bLU cRU Challenge” che comprende sei piloti, il migliore dei quali il prossimo anno guadagnerà una sella con il team ufficiale Yamaha nel mondiale Supersport. Ora per questi sei piloti è arrivata un’altra grande opportunità, che facilmente potrebbe diventare indimenticabile: allenarsi con Valentino Rossi. In occasione del settimo round della Superbike a Misano è stato annunciato che tutto il team della Yamaha R3 bLU cRU Challenge è stato invitato a partecipare al VR46 Master Camp, che si terrà il prossimo mese nel Ranch del Dottore.
I giovani piloti fortunati sono Robert Schotman (GRT Yamaha WorldSSP300 Team), Enzo De La Vega (GRT Yamaha WorldSSP300 Team), Kimi Patova (Kallio Racing), Mykyta Kalinin (Team MOTOXRACING), Alfonso Coppola (SK Racing), e Renzo Ferreira (Kallio Racing), e parteciperanno a questi cinque giorni speciali di allenamento con il nove volte campione del mondo.
Valentino Rossi ha raccontato: “Il quarto MasterCamp sta per iniziare e non possiamo essere più felici di accogliere i nuovi piloti a Tavullia. Vedere come i piloti bLU cRU assimilano così bene le informazioni e ottengono buoni risultati è un grande piacere e un vero riconoscimento per Yamaha e VR46 che organizzano e gestiscono interamente il progetto Master Camp. Vedere che i piloti che frequentano il MasterCamp arrivano dalla VR46 Riders Academy e dalla scena internazionale è qualcosa di speciale. Il prossimo Master Camp richiederà ancora un po’ di sudore ai piloti, ma sono sicuro che potranno anche godere davvero guidando al Motor Ranch e sugli altri circuiti”.
Il direttore della divisione marketing di Yamaha Motor Europe Paolo Pavesio ha spiegato: “Il nuovo campionato mondiale WorldSSP300 rappresenta la piattaforma perfetta per dare ai futuri talenti l’opportunità di fare il salto nel motociclismo a livello internazionale. Per questa ragione abbiamo creato, nell’ambito del bLU cRU, un progetto per supportare un gruppo di giovani ragazzi in questo campionato e nei prossimi a venire. Avere l’opportunità di potere offrire a loro l’esperienza del Yamaha VR46 Master Camp experience è come un sogno, non solo per i nostri sei piloti, ma per il programma in generale, e non vediamo l’ora di vedere le prestazioni dei piloti al ritorno dal Motor Ranch VR46 a luglio”.
NOTIZIE CORRELATE