NOVITA' MOTOCICLISMO

Honda CB150R Streetfire

In Indonesia è stata presentata una nuova naked Honda da 150 cm³, la CB150R derivata dalla sportiva CBR150R, esposta al Jakarta Motorcycle Show insieme a una versione con ciclistica da "maxi"

Honda CB150R Streetfire

Una piccola con soluzioni da maxi

La filiale indonesiana di Honda ha presentato al Jakarta Motorcycle Show la CB150R Streetfire, una nuova naked monocilindrica derivata dalla versione sportiva CBR150R, con cui ha in comune ciclistica e motore. Nello stand della casa giapponese, però, si è vista anche una versione "muscolosa" della nuova piccola naked che propone uno stile sportivo ed europeo, assieme a chicche come il forcellone monobraccio, forcella a steli rovesciati, gomme ad ampia sezione e pinze freno radiali, un pacchetto che la fa sembrare più simile a una "maxi" che a una tranquilla moto da 150 cm³, ma che probabilmente non equipaggerà la versione di serie. La base di partenza per questa moto è ondivisa con la CBR250R e l'utilizzo della ciclistica maggiorata potrebbe rappresentare il primo esperimento per una prossima naked 250 da importare anche da noi, magari per arricchire l'offerta delle piccole naked e fare concorrenza la KTM Duke 200 e Suzuki Inazuma 250. 


 
COMMENTI
Ritratto di Carlo Recla
06 Novembre 2012 ore 12:16
La fascia di cilindrate 150 - 350, un tempo ricca di proposte interessanti, è snobbata dalle Case produttrici di moto. Eppure, le potenze che oggi si possono ricavare da tali cilindrate sono di tutto rispetto: si potrebbero avere moto agili, leggere, piacevoli da guidare, dai consumi contenuti. Ben venga quindi anche da noi un'offerta variegata in questa fascia di cilindrate, onde evitare, per esempio, che la nuova Suzuki 250 naked venga a costare solo poco meno delle 600/750 oggi vendute con sconti vantaggiosi grazie alla concorrenza.
NOTIZIE CORRELATE
  • News
    19 Aprile 2014
    MXGP 2014, griglia di partenza motocross in Bulgaria – Sul circuito di Sevlievo, in Bulgaria, si sono svolte le qualifiche della MXGP in un programma tutto rivisitato. Maximilian Nagl (Honda) ha concluso con il miglior tempo davanti a Jeremy Van Horebeek (Yamaha) e Paulin Gautier (Kawasaki). Il nostro Tony Cairoli (KTM), su un circuito a lui non favorevole, ha terminato in quarta posizione. Orari TV della gara prevista domani, con diretta su Italia 2
  • News
    17 Aprile 2014
    MotoGP news 2014 – La passaggio ad Austin del due volte campione del mondo Casey Stoner ha ridato forza alle voci che vedono il pilota di nuovo in pista per la prossima stagione. In un'intervista a Vogue, Stoner ha di nuovo chiuso la porta a un possibile ritorno, anche se non nega che il mondo delle corse gli manca (almeno un po')
  • News
    16 Aprile 2014
    MotoGP news – Lo scorso weekend Casey Stoner è stato ad Austin per assistere alla MotoGP. Non è però del tutto chiaro il vero motivo della sua presenza nel box Honda, così le voci di un possibile ritorno dell'ex pilota australiano per la stagione 2015, hanno ripreso decisamente quota