NOVITA' MOTOCICLISMO

Eurobike, le e-bike premiate con gli Award

Sono cinque i modelli a pedalata assistita ad avere ricevuto l’ambito premio alla fiera tedesca. I più prestigiosi Gold Award sono andati alla sportiva Focus Project Y e alla “superbici” Klever X-Speed. Gli altri riconoscimenti li hanno vinti la MTB Rocky Mountain Altitude PowerPlay, la cargo bike Riese&Müller Packster 40 e la single speed della start up Cowboy con l’omonima e-bike

Eurobike, le e-bike premiate con gli Award
Quasi 10.000 euro per la più cara
Sono 43 i prodotti premiati con gli Eurobike Award, il riconoscimento assegnato in occasione della rassegna delle due ruote tenutasi dal 30 agosto al 2 settembre di Friedrichshafen, in Germania. A vincerlo sono state pure cinque bici a pedalata assistita ritenute particolarmente innovative. Il premio più prestigioso, il Gold Award, è andato a una delle e-bike più attese, la Focus Project Y già trionfatrice nel 2016 quando debuttava come prototipo. A sedurre ancora una volta la giuria è stata la perfetta integrazione delle componenti elettriche e la leggerezza (meno di 12 kg) favorita dall’impiego del piccolo motore centrale Fazua in parte integrato nelle batterie nascoste nel tubo obliquo. Molto apprezzata è stata pure la variegata proposta con versioni da corsa, da turismo, gravel e con una possibile MTB “leggera”. Per l’offroad impegnativo a prevalere tra un nutrito gruppo di contendenti è la Rocky Mountain Altitude PowerPlay, modello canadese che ha i suoi punti di forza nel telaio in fibra di carbonio e nel motore nel mozzo dei pedali sviluppato in proprio dalla stessa azienda e apprezzato per silenziosità e per l’erogazione progressiva di coppia e potenza. Le batterie integrate nel tubo obliquo sono da 632 Wh, le componenti di alta qualità con sospensioni accreditate di 160 e 150 mm. Il neo è il prezzo con la versione base che parte da 6.399 euro e la top di gamma, la più leggera (21,6 kg), che arriva a 9.999 euro. A meritarsi l’altro Gold Award è, però, la Klever X-Speed, e-bike pensata per gli spostamenti rapidi, in città e fuori, grazie alla velocità di 45 km/h. Alla giuria sono piaciuti il design originale e il sistema elettrico con motore da 600 W nella ruota posteriore e le batterie da 850 Wh in alternativa a quelle da 570 Wh. In listino da 4.899 euro, ha componenti di alto di gamma come le ruote Super Moto X da 27,5x2,4”, il cambio Shimano Deore XT 11 rapporti e la connetività Bluetooth per il "dialogo" tra display e app di gestione. Più accessibile è la Cowboy dell'omonima azienda, vincitrice dell'Award riservato alle start up e attesa sul mercato nella primavera 2018 con un prezzo di circa 1.500 euro. Una sigle speed con motore posteriore e dettagli estetici di interesse, come le luci “nascoste” nel telaio e le batterie inserite nel tubo verticale. Il premio, però, è merito soprattutto della presenza del GPS con la funzione di navigatore e deterrente contro i furti. L'ultima e-bike premiata è una cargo bike, la Riese&Müller Packster 40, versione a passo corto del noto modello del costruttore tedesco proposta da 4.999 euro. Una variante che, secondo la giuria, si adatta bene alle esigenze delle mamme che desiderano viaggiare con i piccoli in quanto è più leggera e maneggevole della sorella maggiore. Apprezzata anche la possibilità di fare sedere il bimbo nel senso contrario di marcia in modo da avere un contatto visivo con la mamma mentre si viaggia. A completare il giudizio positivo degli esaminatori è la dotazione di pregio: kit Bosch Performance CX, freni a disco idraulici, forcella ammortizzata e cambio a variazione continua nel mozzo.
NOTIZIE CORRELATE
  • Green Planet
    19 Settembre 2017
    Alla terza edizione dei premi riservati a innovazione, design e tecnologia si impongono due bici cargo a pedalata assistita. Riconoscimenti anche all’e-bike Winora Nduro Tschugg, all’antifurto “invisibile” di Sherlock, alle luci VizyLight e a quattro caschi. I premi Green vanno invece a Esosport bike e Garba Mountainbike
  • Green Planet
    16 Settembre 2017
    Il sistema elettrico italiano presentato lo scorso anno alla rassegna veneta torna in Fiera montato sulle bici a pedalata assistita di tre noti marchi artigianali nazionali, Avio Bike, Bikel e FM Bike. Tra bici da corsa, urban, gravel e MTB sono sette modelli esposti a Verona con in comune il motore da 70 Nm e le batterie da 50 Wh integrate nel tubo obliquo
  • Green Planet
    15 Settembre 2017
    Tra i 43 Award assegnati alla fiera tedesca, molti riguardano accessori e componenti sviluppati per i possessori di bici a pedalata assistita, come i caschi di Livall, BBB Cycling e Giro e i sistemi di illuminazione di Supernova e Eurorad. A conquistare un Gold Award invece è il nuovo cambio di Rohloff a 14 velocità che integra la funzione E-Shift di Bosch