NOVITA' MOTOCICLISMO

Energica: a Eicma 2017 la EsseEsse9 definitiva

Confermata la presenza a Milano della versione definitiva della terza moto elettrica del marchio modenese con l’innovativo sistema con batterie a vista. Intanto i vertici di Energica rafforzano la posizione oltreoceano con l’espansione della rete di vendita e migliorie che hanno consentito di tagliare i listini di Ego ed Eva di circa 5.000 dollari allineandoli con i prezzi europei

Energica: a Eicma 2017 la EsseEsse9 definitiva
Si prepara lo sbarco in Canada
Presentata a Eicma 2016 come prototipo, la Energica EsseEsse9 tornerà alla rassegna milanese nella veste definitiva prima della commercializzazione prevista per il 2018. La versione ufficiale del terzo modello elettrico del marchio di Modena dovrebbe confermare lo stile retrò e, soprattutto, le batterie a vista con piastra di raffreddamento in alluminio provvista di numerosi fori per evitare il surriscaldamento delle celle e, di conseguenza, per allungare il ciclo di vita degli accumulatori. In attesa di vedere la nuova moto elettrica sotto la Madonnina, i responsabili della società stanno lavorando per rafforzare la propria presenza sul mercato del Nord America. Negli Stati Uniti la Energica Motor Company Inc, la divisione locale istituita nel 2014 e con sede operativa a Redwood (San Francisco), è impegnata a espandere la propria rete di vendita e assistenza aggiungendo agli store di Los Angeles, West Palm Beach (Florida) e Nashua (New Hampshire) altri negozi. A migliorare, nel frattempo, sono la struttura operativa, la logistica e altri dettagli che hanno consentito all’azienda di ottenere delle notevoli economie di scala. L’esito è una maggiore competitività e una riduzione dei listini di Ego ed Eva circa 5.000 dollari, importo che rende il prezzo per l’acquisto delle due sportive in linea con i valori di vendita europei. Un calo che dovrebbe contribuire a incrementare ulteriormente le vendite negli States, dove le moto emiliane sono molto apprezzate. Un aumento delle consegne potrebbe arrivare anche dallo sbarco delle due ruote elettriche di Modena in Canada. I vertici del marchio, infatti, starebbero effettuando le procedure di omologazione per la vendita nel paese del Nord America e avviando trattative con rivenditori per l’apertura di nuovi store.
NOTIZIE CORRELATE
  • Green Planet
    15 Agosto 2017
    Shanghai Customs ha creato un prototipo elettrico partendo da un classico Honda Cub. L’intento è di conquistare il promettente mercato delle due ruote a emissioni zero. L’eCub ha motore posteriore abbinato alla frenata rigenerativa e batterie agli ioni di litio che consentono un'autonomia di circa 50 km. L’erogazione della potenza e della coppia sono personalizzabili in base allo stile di guida preferito
  • Green Planet
    14 Agosto 2017
    La seconda moto elettrica del produttore di Torino sarà presentata al prossimo AimExpo di Columbus, in Ohio, di settembre. Un modello sviluppato da designer italiani e americani in base ai gusti d’oltreoceano e sfociato in una custom dallo stile classico al quale si contrappone un sistema elettrico innovativo con motore raffreddato a liquido abbinato a un cambio a 5 rapporti
  • Green Planet
    31 Luglio 2017
    Il marchio di Modena ripropone il 2 agosto i test ride sulle Dolomiti delle moto Ego e Eva durante i Green Days, i mercoledì con le strade che collegano la Val Gardena con la Val di Fassa aperte al traffico alle sole biciclette e ai veicoli elettrici. Per partecipare sono d’obbligo la patente A3 e la prenotazione da effettuare in tempi brevi perché i posti sono limitati