NOVITA' MOTOCICLISMO

BikeUp 2017, un poker di novità

La quarta edizione del festival delle e-bike arricchisce il ricco programma di iniziative con quattro proposte di interesse: il tour “gustoso” nei territori del lecchese, il corso di e-MTB, la sfida di slalom tra i birilli riservata alle mamme e il cicloraduno elettrico. Confermate le escursioni accompagnate da guide, i test ride delle novità 2017 e le esibizioni dei funamboli delle due ruote

BikeUp 2017, un poker di novità
Attesi oltre 60 espositori
Sono quattro le novità della quarta edizione di BikeUp, il festival europeo riservato alle bici a pedalata assistita in programma a Lecco dal 12 al 14 maggio e patrocinato da Ancma, Fiab, Comune di Lecco e altre istituzioni locali. La prima è TrialUP, un’escursione di mezza giornata in e-bike accompagnati da una guida alla scoperta delle attrattive culturali, enograstronomiche e paesaggistiche del territorio. I tour si tengono sabato e domenica con partenza alle ore 10 e alle 15 e hanno un costo in via di definizione comprendente la degustazione di prodotti locali. Chi desidera affinare le tecniche di guida in offroad può optare per RideUP, il corso di e-MTB realizzato in collaborazione con la Gravity School che fornisce utili suggerimenti per avere una corretta postura in sella, per sfruttare appieno il motore elettrico in salita o affrontare le discese in sicurezza. Le lezioni sono a numero chiuso (massimo 13 riders), hanno gli stessi orari del TrialUP, costano 35 euro e sono tenute da esperti come il campione Luca Masserini e Claudio Riotti. Più giocosa è la Mamma Sprint, sfida tra i birilli in sella a una city bike elettrica con cestino colmo di cibi sani e golosi per i bambini. A vincere (attesi premi “sorprendenti”) sarà la mamma che avrà fatto il percorso a slalom in minore tempo senza avere fatto cadere la spesa, perché per ogni alimento perso ci saranno delle penalità. Le gare sono due, la domenica alle 10 e alle 14, e l’iscrizione è gratuita, come lo è per la quarta novità 2017, Up-E. Si tratta del cicloraduno con partenza domenica alle 10 che porterà i possessori di e-bike a pedalare per tre ore e a assaporare un aperitivo lungo le rive del Lago di Como. Le nuove iniziative si aggiungono alle attrattive già sperimentate nelle passate edizioni, a cominciare dalla possibilità di provare le diverse e-bike presenti negli stand semplicemente donando un’offerta libera (2 euro l’importo consigliato) a favore della Comunità educativa Casa Don Guanella che dà diritto a ricevere il braccialetto necessario per accedere ai test drive. I bikers desiderosi di prove più approfondite possono contare su Test Up (sabato e domenica dalle 11, poi ogni ora), tour ride di 40 minuti con una guida su percorsi specifici per city, trekking e MTB, mentre per i bimbi c’è Kids (sabato e domenica, dalle 10 alle 13 e dalle 14 alle 17) dove i piccoli ciclisti potranno imparare i principi dell’equilibrio giocando con le balance bike, le biciclette senza pedali, e ottenere la Ciclopatente con i corsi di educazione stradale. Tutti da ammirare sono UpHill (sabato dalle 13.30), la street competition ad alto tasso di spettacolarità riservata a mountain bike elettriche nel centro storico di Lecco, le evoluzioni in sella alle BMX (domenica alle 11 e alle 16) e il Bike Trial (sabato alle 11 e alle 16.30), l’esibizione su un percorso ad ostacoli degli atleti del team BMT Valsassina. Nelle piazze centrali della località lombarda si potranno trovare pure le proposte per esplorare l’Italia a pedali grazie alla presenza nell’area Cicloturimo di tour operator, aziende di promozione turistica, guide di mountain bike e associazioni delle due ruote. Informazioni sul programma e iscrizioni alle diverse attività possono essere reperite al sito dell’evento o richieste alla e-mail info@bikeup.eu.
COMMENTI
Ritratto di Alessandro Tomassetti
13 Aprile 2017 ore 14:36
Vista al Motodays e rimasto affascinato. voglio seguire notizie per prove, prestazioni e valore di mercato
NOTIZIE CORRELATE
  • Green Planet
    26 Settembre 2017
    Le mountain bike a pedalata assistita hanno quasi monopolizzato gli stand di Verona, con molte proposte caratterizzate dall’integrazione delle batterie nei telai. Tra le novità i modelli equipaggiati con il kit Polini EP-3 e l’ingresso nel settore di Colnago
  • Green Planet
    25 Settembre 2017
    Sono molte le novità con la “scossa” viste a Verona, ecco una panoramica delle migliori proposte per pedalare in città, per escursioni nella natura, per viaggi e per lavoro. Da segnalare la crescita delle bici da corsa a pedalata assistita, alcune con kit invisibili
  • Green Planet
    23 Settembre 2017
    Ingresso nel comparto delle mountain bike di fascia alta per l’azienda bresciana con le XFS+ e XFR+. In comune hanno telaio, cerchi da 27,5” e il sistema elettrico Steps E8000, con la “R” a differenziarsi per la maggiore qualità delle componenti e per le sospensioni da 160 mm anziché da 140. Debutto anche per le city bike Life Sport e la Life Comfort proposte a 1.699 euro