Incidente Nicky Hayden, Valentino Rossi: “Siamo tutti con te”

Da quando è stata resa pubblica la notizia dell'incidente che ha coinvolto Nicky Hayden, i social network sono in ebollizione. Tra i tanti messaggi di sostegno per lo sfortunato pilota americano, che sta lottando tra la vita e la morte all'ospedale Bufalini di Cesena, c'è anche quello di Valentino Rossi

Incidente Nicky Hayden, Valentino Rossi: “Siamo tutti con te”
Forza Nicky!
Da ieri pomeriggio Nicky Hayden lotta tra la vita e la morte all'ospedale di Cesena, in seguito a un grave incidente di cui è stato vittima mentre si allenava in biciletta. Tanti i messaggi che i fans e gli amici del paddock hanno postato sui social network, questa mattina è arrivato anche quello di Valentino Rossi che con “Kentucky Kid” ha condiviso parecchie esperienze, da quando l'americano l'ha battuto nel 2006 conquistando il titolo mondiale, fino all'esperienza in Ducati. Ecco la dedica del Dottore: “Nicky è uno dei migliori amici che ho avuto nel paddock. Siamo stati compagni di squadra con la Honda nel suo anno da rookie, il 2003, quando era un giovane debuttante alla prima esperienza europea. Quella stagione si chiuse con il mondiale per me e con il suo primo podio a Phillip Island. Dopo qualche anno abbiamo lottato uno contro l'altro per il mondiale 2006 fino all'ultima gara e alla fine, purtroppo per me, mi ha battuto ed è diventato il campione del mondo della MotoGP. Dopo la gara ci siamo dati la mano e ci siamo abbracciati. In seguito siamo stati ancora compagni di squadra nei difficili anni della Ducati, quando parecchie volte abbiamo lottato all'ultimo sangue, magari per conquistare l'ultimo posto nella top five. Nicky veniva spesso al Ranch, dove era sempre uno spettacolo vederlo e cercare di carpire qualche segreto battagliandoci insieme, perché lui è uno dei più veloci flattisti del mondo e prima di passare all'asfalto ha vinto le più importanti gare di Flat Track americano come il Peoria TT.
Il più bel ricordo che ho di lui però è quando è venuto a darmi la mano dopo la sfortunata gara di Valencia 2015, durante il giro d'onore. Per lui era l'addio alla MotoGP, io avevo appena perso il mondiale. Il suo sguardo di supporto dentro il casco è uno dei pochi ricordi positivi che ho di quel giorno. Forza Nicky, siamo tutti con te”
.
COMMENTI
Ritratto di Eto.Demerzel
27 Dicembre 2014 ore 12:33
Sempre amate tantissimo le M.G. Ho avuto California e Daytona RS, mai una noia; ottimi freni, telaio granitico. L'unico difetto sulla Daytona: "motore impossibile da mettere a punto". Questa nuova V7 mi piace un sacco e se un giorno decidessi di passare a una moto più leggera del bisonte H.D. che guido ora, sicuramente ritornerei al primo amore, la Moto Guzzi. La nuova California? no grazie, preferisco la mia H.D. pur avendola provata. Mi piace la Bellagio ma pesa, meno del mio ferro ma...comunque pesa. A questo punto le alternative sarebbero due: Bonneville o Moto Guzzi V7, Sicuramente V7.
 

PROSSIMO GP

Autodromo del Mugello 2017
ORARI
Venerdì 02 Giugno
FP109:55 - 10:40
FP214:05 - 14:50
Sabato 03 Giugno
FP309:55 - 10:40
FP413:30 - 14:00
Qualifiche14:10 - 14:50
Domenica 04 Giugno
Gara14:00

NEWS MOTOGP

  • Dopo il messaggio della sorella Kath di qualche giorno fa, il fratello Roger Lee ha dedicato un toccante post al fratello Nicky, ricordando il loro strettissimo rapporto e aggiungendo: "Sei stato campione del mondo per una ragione: non ho mai incontrato nessuno che desiderasse correre in moto come te"
  • Tra i tanti ricordi di Nicky Hayden che i piloti del Motomondiale e Superbike stanno condividendo sui social network quello di Andrea Dovizioso è forse tra i più belli. Il forlivese, che era stato suo compagno di squadra in Ducati, riprende la frase che si era tatuato dopo la morte di Simoncelli
  • Dopo il terribile incidente di mercoledì, Nicky Hayden è morto oggi all'Ospedale Bufalini di Cesena. Le condizioni dell'americano erano subito parse gravissime e, nonostante l'impegno dei medici, non c'è stato nulla da fare. Il campione americano ci ha lasciati senza aver mai ripreso conoscenza