NOTIZIE MOTO STRADALI

News, prezzi e foto nuovi modelli 2017

  • Italmoto

    Italiana Veicoli Srl
    Viale B. Buozzi,5
    00197 Roma

    La scheda del marchio Italmoto, storia, prove modelli, articoli e foto

    Italmoto nasce a cavallo degli anni cinquanta a Bologna e nel 1952 produce la T4 160, una motocicletta 160cm3 a 4 tempi, con cambio a quattro velocità e sospensioni teleidrauliche oltre a due 125 2 tempi a tre marce. Il successo commerciale raggiunto nella seconda metà degli anni cinquanta interessa i vertici di Maserati che nel 1957 acquisisce la proprietà e il controllo della Italmoto s.a. e da questo momento la Italmoto inizia anche la sua partecipazione a competizioni agonistiche di categorie ma l'azienda perde in parte la sua identità a favore di Maserati che pone il proprio nome alle carrozzerie dei motoveicoli e le linee di montaggio vengono trasferite a Modena. Negli anni successivi la società affida al nuovo reparto di progettazione il compito di creare nuovi modelli originali, ciclomotori dai prezzi più popolari e quindi rivolti ad un mercato notevolmente più vasto, ma con scarso successo, tanto che, nel 1963 la produzione viene definitivamente abbandonata. Dopo oltre 40 anni di inattività il marchio Italmoto rinasce nel 2011 e l'anno successivo torna alla produzione di veicoli a due ruote, con gli scooter S (tre versioni e tre cilindrate differenti) che utilizzano componentistica italiana, come freni Brembo, ammortizzatori Paioli. A seguire un modello a benzina, l'Enea, uno elettrico, e-Vai e nel 2015 viene svelata la prima moto naked dell'azienda, la Nameless. 
Moto rubate
Annunci inSella
Moto Fuoriserie
 
FILTRA PER MARCA