• Catalogo e listino prezzi moto nuove Can-Am

    Scegli tra i nuovi modelli della marca Can-Am moto e leggi la scheda tecnica, consumi e velocità massima, optional e prezzo, oltre alla storia della marca, alle news, prove e primi contatti su strada e su pista. Tutti i modelli di moto nuove Can-Am li trovi su InSella.it

    Blue Dream Spa
    Viale dell'Industria, 85
    35129 Padova
    Can-Am è uno dei marchi che fanno capo alla Bombardier, l’azienda canadese attiva in vari settori, fondata da Joseph-Armand Bombardier nel 1942, a Valcourt nel Québec. L'attività primaria della Bombardier è concentrata nei campi dell'aeronautica e dei trasporti con nomi noti quali Sea-Doo, Ski-Doo, Lynx, motori Rotax, Evinrude, Johnson, oltre naturalmente a Can-Am. Can-Am è il marchio sotto il quale sono raccolti con impostazioni differenti, come i fuoristrada ATV, i veicoli side by side a quattro ruote e la particolarissima roadster Spyder con due ruote anteriori e una motrice posteriore. Il marchio non è nuovo in assoluto, era diventato celebre più di 30 anni fa per la realizzazione di moto da cross particolari ed efficaci, poi era stato messo da parte ed è stato riscoperto solo in tempi più recenti. Dalla fine degli anni Novanta Can-Am è particolarmente attiva nel settore dei quad, le moto da fuoristrada a quattro ruote, e ha contribuito all’affermazione dei modelli side by side per l’utilizzo come veicoli da lavoro più agili e leggeri.
NEWS
  • Moto
    24 Febbraio 2016
    Can-Am ha messo mano al suo tre ruote trasformandolo in una belva da pista da 150 CV. Presentato sul circuito di Daytona, al momento è un concept non destinato alla produzione di serie, ma potrebbe anticipare alcune soluzioni che vedremo nei prossimi anni
  • Moto
    27 Settembre 2014
    Can Am ha svelato l'F3, il nuovo nato nella famiglia dei tre ruote Spyder; caratterizzato da un frontale più aggressivo, fiancate più spoglie a posizione di guida personalizzabile grazie al sistema UFIT che permette la regolazione di manubrio e pedane
  • Moto
    24 Dicembre 2012
    Richiamo "di massa" per le Spyder a tre ruote, a causa di problemi al tubo di sfiato dei vapori carburante e al tappo del serbatoio. In entrambi i casi c’è il rischio che prendano fuoco!